La pedodonzia si rivolge ai bambini in età evolutiva, dalla nascita fino all’adolescenza. È importante infatti curare la salute orale fini dai primi anni di vita, per favorire uno sviluppo ottimale dei denti, nella corretta posizione e prevenire la formazione di carie che possono interessare anche i denti da latte.
I piccoli pazienti svolgono la visita accompagnati dai genitori in modo da condividere con loro alcune informazioni e indicazioni utili riguardanti ad esempio la corretta alimentazione e l’igiene orale del bambino, l’uso di ciuccio e biberon, la somministrazione del fluoro, ecc.

I trattamenti più svolti sono infatti di natura preventiva e sono:
Fluoroprofilassi
L’applicazione professionale di fluoro sui denti che, andando a rafforzare lo smalto e rendendolo più resistente alle sostanze che possono intaccarlo, permette di prevenire la formazione di carie. La fluoroprofilassi è dunque un’importante forma di prevenzione.
Sigillatura dei solchi
Tecnica di prevenzione della carie che consiste nel rendere inaccessibili i solchi dentari all’impianto di batteri che sono responsabili dell’insorgere della patologia. Per fare ciò si procede alla chiusura delle irregolarità dello smalto presenti principalmente nella parte occlusale dei molari
Pulizia dentaria attraverso strumentazione ultrasonica
È uno strumento che agisce rimuovendo placca, concrezioni, endotossine ed eliminando i batteri causanti la parodontite in modo veloce ed affidabile. Il trattamento che impiega questa apparecchiatura permette di evitare in molti casi un intervento chirurgico. Si tratta di una procedura indolore, che consiste nella asportazione del tartaro e delle cellule batteriche.